Troppo tardi (Istruzioni per rendersi infelici)

February 21st, 2010 at 03:11pm dark

Un libricino che parte già in modo scoppiettante.

Nei rari casi in cui, senza il nostro intervento, il libero corso delle cose ci ricompensa del trauma subito o del rifiuto del passato, e ciò che desideriamo ci cade gratuitamente tra le braccia, la persona esperta non si perde d’animo. La formula “Ora è troppo tardi, ora non lo voglio più” le permette di starsene inaccessibile nelle isolate stanze della sua indignazione e di impedire che le ferite infertele dal passato giungano a guarigione con delle zelanti leccate.

da Istruzioni per rendersi infelici, di Paul Watzlawick

Entry Filed under: Books and literature,Free (as in freedom) thoughts,Italian

2 Comments Add your own

  • 1. Asasapatata  |  February 27th, 2010 at 21:19:35

    Ma dove li trovi tutti questi libri da cui prendi queste citazioni?? Sembrano davvero interessanti! XD ah, e poi questo blog è tutto partorito dal tuo stimabilissimo genio? sai non sembrerebbe che ti appoggi a qualche sito….. bello mi piace!
    Andrea


  • 2. dark  |  March 1st, 2010 at 11:45:53

    I libri sono perlopiù consigli di amici (in minima parte anche iniziative personali).
    Il blog è totalmente mio per quanto riguarda i contenuti (il che spiega molte cose… 🙂 ); l’aspetto grafico non è stato ideato da me… ho preso un tema che mi piaceva e l’ho ritoccato un po’ 🙂


Leave a Comment

Required

Required, hidden

Some HTML allowed:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


Rate:  

Calendar

February 2010
M T W T F S S
« Jan   Mar »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728

Badges

Most Recent Posts

What's played in the cave