Perché sono solo (nessun prete lo accompagnò)

April 27th, 2009 at 10:50am dark

Tutti hanno d’avanzo
sol io sono come chi tutto ha abbandonato.
Oh, il mio cuore di stolto
quanto è confuso!
L’uomo comune è così brillante
sol io sono tutto ottenebrato,
l’uomo comune in tutto s’intromette,
sol io di tutto mi disinteresso,
agitato sono come il mare,
sballottato sono come chi non ha punto fermo.
Tutti gli uomini sono affaccendati
sol io sono ebete come villico.
Solo io mi differenzio dagli altri
e tengo in gran pregio la madre che nutre.

Tao Tê Ching, XX, 78

Allego video trovato online:

Entry Filed under: Free (as in freedom) thoughts,Italian,Videos

2 Comments Add your own

  • 1. vito  |  April 27th, 2009 at 19:59:59

    …eh i cinesi (o chi per loro) avevano già capito tutto 😉

    bella cmq


  • 2. dark  |  April 28th, 2009 at 00:36:27

    Grazie, prenderò personalmente questo apprezzamento 😉


Leave a Comment

Required

Required, hidden

Some HTML allowed:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


Rate:  

Calendar

April 2009
M T W T F S S
« Mar   May »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Badges

Most Recent Posts

What's played in the cave