Il dolore, la solitudine, l’autorità

November 11th, 2008 at 10:37pm dark

  • Il dolore che accetti di provare quando ti spingi troppo oltre, sia il limite una mangiata pantagruelica a base di superfrittate, o il dannato attaccamento che puoi provare per qualcuno o qualcosa.
  • La solitudine nella quale ogni giorno scegli di vivere il tuo dolore, ammesso che di scelta si tratti.
  • L’autorità, che si conquista vivendo assieme agli altri e non con un voto di fiducia, che ferma i fiumi ed i mari con poche e semplici parole.

Ma, soprattutto… il segnale seq nei processori ARM serve ad accedere in modo ottimizzato e sequenziale alla memoria!

Ascolti del momento: un po’ di tutto di Bob Dylan, tra Mr. Tambourine Man e Like a Rolling Stone.

Entry Filed under: Free (as in freedom) thoughts,Italian

Leave a Comment

Required

Required, hidden

Some HTML allowed:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


Rate:  

Calendar

November 2008
M T W T F S S
« Oct   Dec »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Badges

Most Recent Posts

What's played in the cave