“Vendo rene e midollo”: disoccupato cerca i soldi per tornare in Puglia

October 18th, 2008 at 05:46pm dark

Navigando distrattamente tra i miei feed RSS, tentando di concentrarmi su Prado e sulla nottata, trovavo questo articolo sul sito del Corriere della Sera.

TORINO – «Vendo un rene e midollo osseo. Se interessati telefonare a 338…..Astenersi perditempo. Un adulto». È la scritta apparsa giovedì sera su alcuni foglietti affissi davanti alle entrate dell’ ospedale Molinette di Torino, il più importante ospedale della Regione Piemonte. Quando il personale dell’ ospedale, venerdì mattina, se ne è accorto i foglietti sono stati tolti e sono stati chiamati i carabinieri. Contattato telefonicamente, il protagonista della vicenda è apparso lucido e molto cosciente di quanto fatto e scritto: «So benissimo che con un rene si può vivere benissimo, mi sono documentato, mi auguro davvero che qualcuno mi chiami, non mi tiro certo indietro, inoltre trovo giusto poter aiutare una persona malata che con il mio rene e con il mio midollo osseo potrebbe vivere molto meglio. In cambio io voglio il denaro necessario per me per sopravvivere e tornare al mio paese in Puglia».

«MI SERVONO SOLDI PER TORNARE IN CAMPAGNA» – Disoccupato da tre anni, appena compiuti 57 anni, separato da tempo, l’estensore del messaggio si dice offeso dallo stato italiano: «sono andato a cercare lavoro in Regione, mi hanno detto che cercano 4mila persone tra operai, muratori, tecnici, ma che io non ho i requisiti. Questo è un paese maledetto, ipocrita nel quale uno può anche morire senza che a nessuno gliene importi nulla. Vorrei fuggire, ma con i 100mila euro che potrei avere in cambio di un rene, comincerei con il ritornare in campagna, dalle mie parti, laggiù è un paradiso in confronto a questa citta».

E mi veniva da pensare alle devastanti sofferenze che la nostra società ci infligge per mantenere lo status quo.

Entry Filed under: Free (as in freedom) thoughts,Italian,Politically (in)correct

4 Comments Add your own

  • 1. Un lettore RSS  |  October 18th, 2008 at 18:35:28

    Non mantenere lo status quo, metti gli RSS completi per favore…


  • 2. dark  |  October 18th, 2008 at 19:04:28

    Vedrò quello che posso fare, cercando di non sputtanare gli attuali feed.


  • 3. Un lettore RSS  |  October 19th, 2008 at 10:57:50

    Io ho solo ticcato “For each article in a feed, show complete text” in wp-admin/options-reading.php 😉


  • 4. dark  |  October 19th, 2008 at 16:11:34

    Aaaah, “quel” completo! E potevi dirlo prima 🙂


Leave a Comment

Required

Required, hidden

Some HTML allowed:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Subscribe to the comments via RSS Feed


Rate:  

Calendar

October 2008
M T W T F S S
« Sep   Nov »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Badges

Most Recent Posts

What's played in the cave